SEGNOSONICO Bologna 2018

Fumetto e musica: una combinazione a cui BilBOlbul tiene molto. Per questo propone per il secondo anno consecutivo Segnosonico, un progetto realizzato insieme a Bologna Jazz Festival e grazie al bando SIAE “SILLUMINA”. Segnosonico è un laboratorio di improvvisazione di musica e disegno guidato dall’artista Stefano Ricci e dal musicista Pasquale Mirra, che coinvolge un gruppo di studenti e studentesse del Liceo Artistico Arcangeli, dell’Accademia di Belle Arti, del Liceo Musicale Lucio Dalla e del Conservatorio G. B. Martini.
Il risultato è un concerto disegnato aperto al pubblico, il 20 novembre 2018 al Teatro Testoni di Bologna.

Gli studenti e le studentesse dell’Accademia di Belle Arti di Bologna e del Liceo Artistico Arcangeli disegneranno in diretta sulle note suonate dagli studenti e dalle studentesse del Conservatorio Giovanni Battista Martini e del Liceo Musicale Lucio Dalla. Il tutto sotto la guida di Stefano Ricci e Pasquale Mirra, in una una performance che unisce improvvisazione musicale e grafica, facendo dialogare musica e fumetto in un unico e intenso flusso.

I disegni di Gayatri Pallavicini, Giulia Cellino, Hanieh Ghashghaei, Ida Cordaro, Iris Biasio, Elia Velluti, Jacopo Lolli, Lorenzo Castellucci, Mireia Mancino, Olmo Ferrari, Andrea Piccioli, saranno poi esposti a Lortica in una mostra che inaugura il 21 novembre alle h 20 e va avanti fino al 10 gennaio 2019.


Segnosonico è in collaborazione con Bologna Jazz Festival, Accademia di Belle Arti di Bologna, Conservatorio di Musica Giovan Battista Martini – Bologna, Liceo Musicale Lucio Dalla, Liceo Artistico Arcangeli con il sostegno di MIBACT, SIAE nell’ambito dell’iniziativa “SILLUMINA – copia privata per i giovani, per la cultura”